Posts Tagged ‘nodo’

Video nodo Sephiroth

Sunday, June 12th, 2011

A gran richiesta ecco il video del SuperNode di Sephiroth, montato da Nemesis e caricato da ZenProto sul suo accountPro su vimeo.

Buona Visione!

Nodo 69 – “solo roba da cultori”

Sunday, June 5th, 2011

Roma, 4 Giugno 2011 – Ebbene si, siamo arrivati a quota 69! Oggi ci siamo occupati del nodo “KallSuTalamo” (aka Giorgio). L’hw team come ogni sabato si da da fare con la costruzioni dei nodi, ormai diventato un team riconosciuto a livello planetario 😉 , (Fish, Arkanet e Sephiroth), in più si è aggiunto Nemesis che è tornato dalla spagna e chiaramente KallSu (il possessore del nodo). Non avevamo Mandrake che vestito da vigile ci faceva il carosello, ma solo un sole che spaccata le pietre e ci faceva prosciugare bottiglie di acqua fresca.

La mattinata è iniziata tardi, arrivati in farm alle 9.00, io e nemesis abbiamo visto tutto chiuso.. Il mio primo pensiero è stato: <<Ecco il fish che ha visto che ritardavamo di 20min ha preso e se ne è andato da solo..>>. Lo chiamo, già dalla voce si capiva che si era alzato da poco (e qui un sospiro di solievo). Questo perchè la sera prima Fish e Arkanet son stati a riflashare quasi tutti gli apparati con il nuovo fw ipv6 fino alle 4.00 (..ma questa è una altra storia).

Il tempo di una spicciatina veloce e per le 10.00 siamo da KallSu. Siamo stati accolti da una ricca colazione con pasticcini da thè e crostatine varie. Che dire, proprio quello che serve per iniziare la giornata!

In questo nodo “foglia” abbiamo cercato di fare dei video-tutorial, che verranno integrati con altri per fare delle video-guide complete (dove nemesis si diletterà con il montaggio). Materiale usato:

  • palo 10 mt
  • 35 mt cavo ftp
  • un kit ralla
  • immancabile compagna di sventure/avventure Nanostation M5

Dato che ormai l’hw team è un tutto fare, abbiamo ripassato il cavo nuovo dell’antenna tv (ma non vi abituate, lavori extra non sono nella prassi 😈 ). Fortunatamente c’erano i corugati che arrivavano direttamente in casa e senza troppi sforzi e tanta scivolina, i due cavi sono passati nello stesso corrugato, il tutto sotto un sole cocente a picco ed il terrazzo infuocato.

Dopo il montaggio, eravamo ridotti uno straccio. Di seguido foto di repertorio.

(giusto per dare un idea)

Prima di fissare tutto abbiamo configurato il device e con un pò di stupore, abbiamo constatato che siamo arrivati ad avere una configurazione fw/osrl + un puntamento ad occhio, la quale permetta all’ m5 di associarsi automaticamente sui nostri device AP, scarica le rotte ed è tutto pronto! Lo scopo finale è stato raggiunto (flashing, spicciatina alla configurazione, puntamento, surfing 🙂 )!

A lavori ultimati ecco il risultato, come si nota: solo lavori puliti e di fino!

Abbiamo terminato appena in tempo per il pranzo, che la madre di KallSu ci ha gentilmente offerto.  Un pranzo completo, dall’antipasto fino alla frutta -> dolce -> caffe. Che dire un pranzo squisito, abbondante e ricco, fatto a misura per noi cultori che consumano! (peccato neanche una foto, eravamo talmente concentrati a gustarci il pranzo…)

Si dice che la matematica non è un opinione, e che i numeri contano, bhè allora è il caso di dire che certi contano più di altri !!!!! Solo per Cultori. (by 69° node style)
Al prossimo nodo!
Sephiroth

 

Ed anche Anagnina c’è!

Sunday, May 29th, 2011

Ora h.t. e faccio l’articolo! 🙂

Come tutti sapete, il sabato, i fantastici 3 si dedicano all’espansione effettiva della rete (montaggio nodi). Oggi lavoro impeccabile, è stato possibile linkare direttamente anagnina senza ulteriori frallazzi, dato che da M5Maurizio eravamo andati qualche sabato fa a puntare anticipatamente l’ap per il nodo di oggi. Questo nodo è interessante perchè abbiamo usato una nuova tecnica di fissaggio, dato che non era possibile forare il camino inattivo (vicini rompi*****ni).

Ci siamo attaccati direttamente alle staffe del boiler! Ci siamo dovuti alzare un pochino perchè eravamo infossati, quindi i materiali per questo nodo:

  • palo da 12
  • kit doppia ralla
  • 27mt di cavo FTP
  • M5 😉

ed il gioco è fatto! Questo è il terzo nodo a 12mt (compreso il mio 😈 )!

In quest’ultima foto si può notare quanto è ALTO IL PALO!!! L’M5 soffrirà di vertigini?

Di seguito si può notare il lavoretto di fino che è stato fatto!

Per far scaricare meglio abbiamo deciso di poggiare per terra il palo, mettendo un magico spessorino auto-deformante, così da evitare di bucare il tetto.

Nelle foto non compare, ma Arkanet c’è! Ed anche Federico, come fotografo e cuoco che ci ha gentilmente offerto un pranzetto veramente sublime, braciolata ajosa, come si suol dire. A lavori terminati, ci ha raggiunto anche davide, c’è chi dice: giusto in tempo per il pranzo 😀

Foto di repertorio finale dei 3 hw men LOL

Supernode Conbipel

Wednesday, May 4th, 2011

Il primo maggio abbiamo montato un nuovo SuperNode in zona Cristoforo Colombo a casa della mamma di ZioPRoTo. Il SuperNode monta due NanoStationM5 ed è un primo passo in direzione EUR, San Paolo, Garbatella. Il nome del nodo è SuperNode Conbipel, perché montato proprio sul tetto del palazzo con la scritta Conbipel.

I lavori sono iniziati la mattina presto, alle 9:20. Mentre Fish sistemava il nuovo palo, ZioPRoTo e Pillone usavano la saponella per ficcare il cavo di rete dentro al corrugato, come potete vedere dalle immagini 🙂

Anche Lucia, la mamma di ZioPRoTo, ha trascorso del tempo con il team Ninux sul tetto per supervisionare i lavori !

I lavori intensissimi sono durati fino alle 18:00… ma con una decisiva pausa pranzo a cura di Lucia, che ha rifocillato la squadra Ninux composta da Saverio, Fish, Pierlu, e Pillone ! 🙂

Ed un altro SuperNode è fatto ! 🙂

Saverio

Ninux raggiunge Rocca di Papa

Sunday, April 17th, 2011

Questo fine settimana, mentre Fish e gli altri erano in giro a montare altri nodi, è entrato a far parte della Community il primo nodo configurato totalmente in modo autonomo grazie alle istruzioni presenti sul Wiki. Complimenti a Carlo di Rocca di Papa per aver configurato il suo apparato completamente da solo (è stato necessaria solo delle piccole modifiche) e complimenti a tutti quelli che giorno per giorno hanno contribuito e contribuiscono a tenere aggiornato il Wiki.

Ovviamente il merito di questo link va anche a Fish e Stefano che sono andati a puntare la Grid in direzione Rocca di Papa, come al solito l’orientamento Fish funziona meglio di un qualsiasi altro tipo di puntamento.

Effettuato il puntamento della Grid, sono intervenuto da remoto (Nettuno) sulla Mikrotik di Carlo. Dopo qualche tentativo sono riuscito a trovare un canale con poco disturbo e magicamente è comparso il raggio verde sulla mappa.

La velocità del link, per ora, è tra i 24 e 18 Mbps, ma sembra essere stabile. Un’altra missione compiuta aspettando il resoconto di Fish sugli altri nodi configurati in questo weekend.

Marco