Posts Tagged ‘Nanostation’

Fish Super Node Talamo Aggiornato

Thursday, August 16th, 2012

 

Sabato 11 Agosto.

Temperature africane e clima umido, ciononostante nulla ha potuto fermare la nostra voglia di montare apparati. Obbiettivo della giornata rimettere a nuovo ed ampliare il super nodo in via S.Talamo, sopra casa di Fish. Complici gli impegni, molti di noi non sono potuti venire, pur se a malincuore, e dunque ci siamo ritrovati a lavorare in due.

Prima di tutto abbiamo tolto tutti gli apparati del vecchio palo, sciolto i tiranti che lo tenevano fermo, rimosse le antenne gregoriane e il palo stesso.

I tiranti che reggevano il palo erano completamente cotti a causa dell’incuria di alcuni muratori che hanno rifatto la copertura del tetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le grid da cambiare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Smontare è sempre meglio di rimontare. Ecco Fish mentre rimuove lo switch, cavi e trasformatori dalla scatola stagna.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo messo su un nuovo palo, decisamente più alto del precedente, con sopra i devices precedentemente tolti e nuovi tiranti a sorreggerlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo aver cablato decine di metri di cavo ethernet, abbiamo montato una bella pico station e in sostituzione della vecchia grid una bella antenna dual band omnidirezionale.

Attaccata ad un braccio ausiliario si intravede la pico station.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco l’antenna omnidirezionale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fish in tutta la sua maestosità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo quindi montato una nuova grid nella parte superiore del palo, cablando anche questa fino a terra. Effettuati nuovi fori sulla scatola stagna abbiamo iniziato a collegare i cavi ethernet al router e i cavi low loss dell’antenna omni-direzionale al modulo radio di quest’ultimo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Infine abbiamo montato una M5 e attaccato la parabola tv di fish alla parte più bassa del palo tramite l’ausilio di un braccio ad elle. Ecco il risultato:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco il risultato finale di diverse ore di duro lavoro

 

La scatola stagna:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Palo con relativi devices:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saluti da Antonio e Fish.

 

Welcome Arzinet!

Saturday, May 26th, 2012

In un variabile giorno di fine Maggio diamo il benvenuto a Matteo nella Grande Rete Ninux!

Foto dal pianterreno verso il tetto

Iniziando puntuali come sempre alle 9.30 sotto un sole cocente la squadra si piazza sul tetto e monta in meno di mezz’ora staffe e palo; Fabio, Leo e Matteo scendono nell’appartamento tre metri sotto per preparare l’ingresso in guaina in casa, mentre Fish, Halino, Nazza e Dario finiscono di montare scatola, tiranti e antenne. Sistemato il tutto in tempi da record e con Hispanico e Torquato passati a fare un saluto il team chiude i lavori hardware alle 14,00 con lauto pranzo e caffettino contornato da scherzi telefonici!

(more…)

NodoBagnato>NodoFortunato>Welcome FabysNode!

Monday, March 19th, 2012

Ora che ci siamo lasciati alle spalle l’inverno
la stagione ninux riparte a pieno ritmo:

ESPANSIONE!!

Con quasi 300 nodi potenziali lo scheduling dell’ Hardware team sembra divenire interminalbile!

Oggi il target da realizzare è stato il Fabys Node che dopo aver ricevuto “Il battesimo del Fuoco” nella squadra
hardware ha partecipato ai lavori di realizzazione del proprio nodo affiancato e supportato da Fish ed Arkanet.

Ore 8,30
localhost@NinuxFarm:~$ cornetto && capuccino
come di consueto, controllo attrezzature e materiali e si parte!!!

Arrivati a ponte di Nona in 5 minuti tutta l’attrezzatura erà già sul tetto e la squadra a lavoro:

Fish e Arkanet Dunring Cabling

Anche stavolta non poteva mancare il fattore sorpresa che è arrivato puntuale alle ore 11,30.

La nostra nemica pioggia non ci ha mollato
fino a mezzogiorno e mezza
dove i lavori di costruzione nodo sono proseguiti senza intoppi.

Dalla foto si può notare tutta la nostra felicità con
Fish che recita il vangelo a voce alta verso il cielo:

Anche stavolta è stato necessario cablare tutto il palazzo
dal primo piano fino al tetto situato al quinto
così come vuole lo “standard hardware team”
per il rilascio del “bollino qualità supernode” 😉

Finiti di fissare i tiranti e ricontrollato il tutto abbimo
dato fuoco alle polveri, fatto un po di tuning et voilà!!!

Link up and running!!!

Gli apparati anche stavolta si sono rivelati essere
infallibili sotto ogni aspetto e circostanza.

Grazie  a Fabio Ninux oggi è arrivata in una nuova zona che porterà
persone nuove nella comunity
desiserose si entrare a fare parte di questa

GRANDERETENINUX!

Apparati:

NanoBridgeM5

Panoramica

Nanostation M5

Fish approva il rigoroso standard Ninux insieme a Fabio.

Hardware Team Chiude! … Almeno fino al prossimo Nodo!

Fish & ArkaNet

3 – 2 – 1: Hardware Team ricomincia i lavori!

Sunday, March 4th, 2012

L’HW team dopo una sosta invernale, riprende i lavori sabato 3 marzo, con un installazione isola composta da due nodi, Location:  Sacrofano.

Appuntamento 8.30 in farm, con la fishmobile stracarica, il tutto messo ad incastro come i lego 😀

Veloce colazione ed il team composto da: Fish, Sephiroth, Raff (sostituisce zenProto, in preda a disturbi intestinali) (more…)

Casata Merge’ ci fa ubriacare con un altro SuperNode UP!!!

Thursday, October 13th, 2011

Un nuovo SuperNode  e’ stato’ aggiuto alla rete quest’oggi !

L’Hardware Team composto da Fish, Arkanet  alle ore 8,00 di mattina si e’ recato ai Castelli Romani per aiutare dei cari amici a combattere una realta’ tutt’oggi ancora difficile da sconfiggere………il digital divide!

La casata Merge’  e’ una famigerata ed esclusiva  Location nel cuore dei Castelli Romani dove vengono prodotti vini pregiati e caratteristici provenienti da uve di viti locali DOC!

In piena Vendemmia la nostra squadra e’ stata letteralmente ubriacata per tutto il tempo da profumi fruttati di mosto fresco e da un intensa attivita’ di fermentazione del vino che nonostante tutto non ha compromesso lo svolgimento dell’  installazione e consolidamento del SuperNode.

La sicurezza ha avuto come sempre priorita’ massima.

Durante e fino a fine montaggio tutto il Team ha impiegato l’uso di imbracature di sicurezza visto l’alto rischio:

Sicurezza:

Cablaggio

Scatola SuperNode and Team at Work

I

La Location situata in mezzo alla Natura ha contribuito a tenerci rilassati e concentrati mantenedo sempre alto il morale e lo spirito di squadra!

Finita la parte esterna il Team si e’ concentrato a cablare l’interno del capanonne per poter arrivare nel cuore produttivo dove la necessita’ di essere collegati alla GrandeReteNinux  era diventata ormai di vitale importanza per far girare gli ingranaggi della Casata.

In assenza di una scala molto alta il Mastro vinaio ci e’ venuto in soccorso prestandoci un muletto riadattato a scala per svolgere comodamente i lavori.

Le risate non sono macate ed hanno contribuito a tenere alto lo spirito positivo e costruttivo che accompagna ogni persona in Ninux!

Scene come queste potrebbero essere taboo per qualcuno ma per noi ormai sono all’ordine del giorno!

In anteprima il video per voi:

I lavoro sono proseguiti fino a pomeriggio rispettando i passaggi dell’impianto elettrico esistente.

Alle ore 18,00 la stesa degli 80 metri FTP e’ stata completata ed il tutto e’ diventato up and running!!!

Produzione raggiunta!

Nanostation M5 Spicca nel cielo missione compiuta!

Ogni Nodo non e’ mai la stessa musica…………..fare Network per noi e’ sempre stato ed e’ ogni volta un esperienza nuova che non ci fa arricchire economicamente ma ci da la possibilita’ di diffondere l’idea di condivisione a sempre piu’ persone.

Ogni Nodo ci regala la possibilita’ di visitare luoghi nuovi immersi nelle piu’ svariate realta’.

Oggi non e’ stato solo un SuperNode……..oggi per me e’ stato un fantastico ritorno alle origini totalmente immersi nella natura!

Grazie a tutti per motivarmi giorno dopo giorno a questa realta’ che un tempo e’ stata un sogno di molti!

Alla prossima!

Fish