Roma: hotspot alla ciclofficina centrale online

Proprio in questi giorni che si parla di Decreto Pisanu, visto che prima di avere WiFi senza autenticazione in Italia si dovrà aspettare ancora un po’, Ninux si è mossa in aiuto della Ciclofficina Centrale, che voleva dare in qualche modo accesso ad Internet libero alle persone che frequentano quello spazio.

La ciclofficina centrale è quindi entrata in rete Ninux. ZioPRoTo e Clauz hanno preparato una fantastica ubiquiti unifi con OpenWRT Trunk. Ecco la fotografia dell’Access Point appena dopo il flash !


Il nodo si trova nei locali della ciclofficina, come potete vedere dal nostro map server. Adesso da li si può navigare sia in Internet, sia nel resto della rete Ninux in VPN. La connessione ad Internet la facciamo transitare da un nostro nodo estero, in modo da sgravare la ciclofficina dalle responsabilità sul traffico che esce in Internet tramite quell’AP. E come conseguenza del passaggio dall’estero, è possibile vedere tutta Internet, compresi quei siti che il nostro governo censura. L’accesso è libero e gratuito. Speriamo presto di partire con altri collegamenti radio partendo da questo PoP.

Giovedì sera, ZioPRoTo e Gioacchino hanno installato il nodo al muro, usando gli “stop” in dotazione con il router, un bel lavoretto pulito ! I nuovi apparati della Ubiquiti hanno veramente un bel design 🙂

Da Ninux.org per oggi è tutto, saluti.

Saverio Proto

Tags: , , , , , , , , ,

2 Responses to “Roma: hotspot alla ciclofficina centrale online”

  1. Ninux.org Wireless Community » Blog Archive » Roma: un nuovo Hotspot online in via G. Pitacco Says:

    […] Ninux.org Wireless Community Per cercare di spiegarvi cosa è questa Wireless Community 🙂 « Roma: hotspot alla ciclofficina centrale online […]

  2. simone itri Says:

    Salve ragazzi, stiamo realizzando una grande rete mesh tra ladispoli e cerveteri, vorrei parlare al più presto con qualcuno di ninux…
    il mio n. è 335.6789482

Leave a Reply