Archive for May 3rd, 2008

WCW2008 Prima puntata

Saturday, May 3rd, 2008

Ho appena finito di montare il primo video del WCW2008. Tempo permettendo cercherò di pubblicare un video ogni giorno, in modo da farvi seguire l’evento dall’Italia come lo seguiamo noi che siamo qui a Berlino.
Il video inizia con il nostro incontro al gate dell’aereoporto di Ciampino, e prosegue con tutti i vari avvenimenti del primo giorno. Chiude questa prima il puntata il risveglio del Sabato mattina, mentre ci prepariamo per recarci nuovamente a C-Base ! 🙂

Buona Visione !

Saverio

Il documentario sulle reti wireless libere del 2006

Saturday, May 3rd, 2008

Ciao !

Siamo finalmente a C-Base. Siamo arrivati in ritardo, quasi alle 2 di notte, ma come prevedevamo oggi ancora non c’è stato nessun talk 😉

Ormai siamo di casa e i saluti sono stati calorosi! E’ sempre bello tornare tra amici!

Come siamo arrivati ho consegnato a Mario la copia originale di tutti i nostri video di Ninux.org, lui è sempre a caccia di materiale video per la sua propaganda sulle reti wireless. Mario però non ci ha lasciato a mani vuote.

Quando Nino Clauz Pierluigi e Jonathan sono venuti a Berlino al WCW2006 hanno girato insieme a Mario delle riprese per realizzare un documentario sulle wireless community e le reti libere. Quelle riprese poi non le abbiamo più viste, e non sapevamo come fosse andata a finire. Dopo 2 anni di attesa, vi presentiamo il capolavoro di Mario ! Un video bellissimo ! Ogni commento e superfluo, sparatevi il video:

Saluti da C-Base

Saverio Sandro Nino Clauz & Simone

Viaggio in aereo verso C-Base

Saturday, May 3rd, 2008

Ciao a tutti !

vi scriviamo direttamente dall’aereo ! Ovviamente qui in quota siamo offline, ma faremo cut and paste del testo non appena arrivati a C-Base.

Il check-in è stato abbastanza problematico. Io (Saverio) ho superato i controlli di sicurezza con Sandro, e come i nostri due zaini sono passati sotto al nastro ci hanno guardato tutti male. Un piccolo gruppetto di guardie si è affollato vicino al monitor del metal detector. Ci hanno guardato e ci hanno chiesto se eravamo italiani. Al che mi hanno chiesto (saverio) di svuotare lo zaino su un tavolino. La guardia mi chiede: “ha qualcosa di elettronico?”. Ed io rispondo: “ho un portatile, il suo caricatore, il caricatore della telecamera, quello del telefonino e quello del palmare. Nella tasca davanti ho il palmare vicino all’access point Fonera, e nel vano principale anche un cavo Firewire ed una ciabatta elettrica che regge 1,5KW 🙂 Ah dimenticavo, un cavo di rete dritto ed uno crociato nella tasca laterale.
Detto questo sono andati a prendere la piccola aspirapolvere che cerca gli esplosivi per controllarmi accuratamente il PC.
Anche se ci ho messo mezz’ora poi a rifare il tetris nello zaino devo dire che il controllo è stato indolore. Per fortuna non hanno fatto svuotare la valigia anche a Sandro altrimenti non andavamo più via !
Poco dopo ci hanno raggiunti anche Nino Simone e Clauz al Gate… anche loro hanno subito il controllo più o meno pesante alla sicurezza. D’altra parte non capita tutti i giorni di avere hackers all’aereoporto con materiale informatico/elettronico nello zainetto invece dei vestiti. Mentre aspettavamo l’aereo abbiamo notato che i monitor dei gate usando Windows… come potete vedere dalla fotografia.

Ora siamo sull’aereo, tutti con il PC acceso davanti agli occhi e la gente che ci guarda con aria strana 😉 Clauz sta programmando un plugin di olsrd, seduto accanto a Simone che se la dorme alla grade. Saverio Nino e Sandro seduti vicini montano il video della sera del 30 aprile al fusolab, quando abbiamo fatto i test con le antenne. Certo è difficile fare i montaggio video in aereo per via del forte rumore 🙂
Abbiamo anche fatto dei video per documentare il nostro viaggio in aereo, che per noi è come passare dentro una porta spazio/temporale. Infatti stiamo andando a C-Base, che come tutti ben sanno è una nave spaziale. Come lo immaginate il nostro viaggio in aereo verso la nave spaziale C-Base dove c’è il raduno degli hacker del wireless? Ecco, non lo immaginate… è più o meno così:

Stay tuned, vi scriviamo appena succede qualcos’altro da raccontare a C-Base !

Saverio Sandro Nino Clauz e Simone