E’ importante capire a cosa si partecipa

Ieri sera a TuscoloMesh ci siamo visti a casa di Kiarì per aggiornarle il fimware del router. Eh gia… c’era una versione cosi vecchia che non si poteva usare nemmeno l’interfaccia web 😉

Nodo di Kiarì

Kiarì in realtà ci ha chiamato non per aggiornare il firmware (non si era accorta che era obsoleto 😉 ) ma ci ha chiamato perchè era digital divisa da qualche giorno.

Dopo un reflash del Linksys ed un po di smanettamento al PC (scusate, al Mac), abbiamo visto che il link andava, ma a singhiozzo. Colpa dell’umidità! Date un occhiata al grafico per capire di che parlo:

Grafico Banda AP Kiarì di un giorno a Marzo 08

E qui viene in gioco perchè è importante capire a cosa si partecipa. Perchè se fosse stato il servizio di un WISP ora Kiarì doveva essere incavolata nera! Un caso eclatante di disservizio!

Trattandosi di una rete comunitaria invece, Kiarì ha capito che il problema non era risolvibile in quanto “metereologico” 😉

L’unico modo per risolvere il problema è creare una rete più forte, più resistente al “link failure”: la caduta del link. Questo si può fare coinvolgendo più persone, aumentando il numero dei link è probabile che ci sia sempre collegamento di riserva da utilizzare 🙂

Ma gli si deve spiegare bene alle persone a cosa partecipano quando creano un nodo della rete comunitaria, altrimenti alla prima umidità arriveranno le lamentele!

Per la cronaca adesso l’aria è più secca, il nodo di Kiarì online, e noi tutti un po’ piu’ cosapevoli di cosa voglia dire stare in rete insieme!

ZioPRoTo

Tags: , , , ,

Leave a Reply